.

 .

La connessione nel Tango è ciò che anima il ballo.
Comunicazione non verbale, connessione tra i corpi, uno scambio, un dialogo che consente di ballare.
.
Consente di ballare il Tango seguendo le vibrazioni della musica.
.
yurta-solange
Si dice che in una pista ordinata e con una buona musica si inizia con una coppia che ci precede ed una che ci segue e si finisce di ballare nello stesso ordine.
 .
.
I due ballerini comunicano
L’abbraccio comunica
La Musica è il punto di connessione nella coppia.
.
 .
Si crea quindi una connessione tra i due ballerini, grazie a questa si può eseguire qualsiasi passo.
Dicono che spetta al Musicalizador creare: emozione, energia, respirazione, abbraccio, palpitazione.
 .
 .
Quando anche dei piccoli movimenti si fanno all’unisono, l’uomo accoglie la donna che gli si affida.
.
Sono le sfumature del suono che si esprimono in sintonia con chi balla.
La connessione è così intensa che il Tango, quando parte la musica, può esprimere il meglio del suo fascino.

.